La Doria, 2009 meglio di stime, proporrà dividendo a 0,12 euro

venerdì 12 marzo 2010 14:59
 

MILANO, 12 marzo (Reuters) - La Doria (LDO.MI: Quotazione) chiude il 2009 con risultati superiori alle stime, già riviste al rialzo lo scorso dicembre, e proporrà la distribuzione di un dividendo di 12 centesimi di euro per azione.

Per l'esercizio 2008 il gruppo alimentare non aveva distribuito il dividendo.

Il bilancio annuale è stato archiviato con un utile netto consolidato di 19,8 milioni di euro, +247,4% rispetto all'anno precedente e un Ebitda di 58,2 milioni, +73,2%, dopo ricavi di 445,9 milioni, in flessione dello 0,5%.

A dicembre la società campana aveva stimato 16 milioni di utile netto, 51 milioni di Ebitda e un fatturato di 440 milioni.

Per quel il 2010 La Doria ribadisce le previsioni di un calo del fatturato ed una minore redditività rispetto al 2009.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:nBIA12560]