Banca Aletti, utile 2009 +78%, da scudo fiscale 1,6 miliardi

giovedì 11 marzo 2010 18:37
 

MILANO, 11 marzo (Reuters) - Banca Aletti, private e investment bank del gruppo Banco Popolare (BAPO.MI: Quotazione), chiude il 2009 con un utile netto di 162,5 milioni, in crescita del 77,8% rispetto al 2008.

L'istituto guidato dal direttore generale Maurizio Zancanaro ha registrato un utile della gestione operativa di 232,7 milioni, dice una nota.

L'attività di private banking conta masse amministrate e gestite per 25,156 miliardi complessivi. Il contributo dello scudo fiscale è stato pari a 837 milioni di euro di rimpatri materiali e 781 milioni di euro di rimpatri giuridici.

La banca proporrà ai propri soci la distribuzione di un dividendo unitario di 6,7 euro per un monte complessivo di 157,3 milioni.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:nBIA11139].