Aeffe, 2009 passa in rosso per 20,1 mln, ricavi in calo 26%

giovedì 11 marzo 2010 18:06
 

MILANO, 11 marzo (Reuters) - La società della moda Aeffe (AEF.MI: Quotazione) ha chiuso il 2009 con una perdita consolidata di 20,1 milioni dall'utile di 7,7 milioni dell'anno precedente.

Passa in rosso anche l'Ebitda a 12,9 milioni da un dato positivo di 34,3 milioni a causa del rallentamento sia del canale wholesale sia di quello retail, dice una nota della società che tra i propri marchi annovera Alberta Ferretti, Moschino, Pollini e Jp Gaultier.

Nel corso dell'anno i ricavi sono scesi del 26,3% a tassi di cambio correnti (-26,7% a tassi costanti) attestandosi a 217 milioni di euro.

Commentando nella nota le previsioni per il 2010, il presidente esecutivo Massimo Ferretti dice che l'anno in corso "anche se nella prima parte risentirà degli effetti negativi del 2009, mostra già i primi segnali di ripresa. Siamo fiduciosi che questi segnali si potranno ulteriormente confermare nei prossimi mesi".

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:nBIA11171].