Pirelli & C, 2009 in utile, meglio di target, torna la cedola

mercoledì 10 marzo 2010 15:50
 

MILANO, 10 marzo (Reuters) - Pirelli&C PECI.MI ha chiuso il 2009 in utile per gruppo e capogruppo, torna al dividendo, e supera i target a livello di ricavi ed Ebit.

La capogruppo torna in utile per 112,6 milioni di euro (-189,5 milioni di euro nel 2008) e proporrà la distribuzione di un dividendo di 0,0145 euro per azione ordinaria e di 0,0406 euro per azione di risparmio.

Il risultato netto di competenza è un utile per 22,7 milioni di euro rispetto alla perdita di 347,5 milioni di euro del 2008.

Il gruppo ha chiuso con ricavi 2009 pari a 4.462,2 milioni di euro (-3,3% in termini omogenei) rispetto al target, oltre i 4,3 miliardi di euro; risultato operativo (Ebit) post oneri di ristrutturazione a 217,4 milioni di euro (43,2 milioni di euro nel 2008); margine ebit 4,9%, superiore al target 4,5%.

Il gruppo prevede nel 2010 per il gruppo ricavi a 4,7/4,8 miliardi di euro, margine ebit 6,5/7%.

Per Pirelli Tyre il gruppoi vede ricavi in rialzo del 6/8%, margine ebit "tendenzialmente in linea con il 2009".

Per la nota integrale cliccare su [nBIA10C94].