Wall Street, Goldman vede indice S&P 500 a 1.250-1.300 punti

martedì 9 marzo 2010 18:53
 

NEW YORK, 9 marzo (Reuters) - Abby Joseph Cohen, investment strategist di Goldman Sachs, ha detto che il team da lei guidato ritiene che l'indice S&P 500 .SPX sia correttamente posizionato fra 1.250 e 1.300 punti.

Intervistata dalla Cnbc, Cohen ha affermato che i titoli azionari probabilmente offrono ritorni migliori e valutazioni inferiori rispetto ai bond, e ha aggiunto che è improbabile uno scivolamento dell'economia Usa in nuova recesione.

"Chiaramente, nelle ultime settimane la nostra previsione considera meno probabile una ricaduta (in recessione)", ha spiegato la strategist. "Gli indicatori sull'occupazione sembrano meno negativi. La domanda di beni, i nuovi ordini e la spesa per consumi stanno cominciando a migliorare.

Attualmente, lo S&P 500 guadagna lo 0,46%, a 1.143,77 punti.