Fiere, in Italia 2009 hanno resistito meglio di altri settori

martedì 9 marzo 2010 15:02
 

MILANO, 9 marzo (Reuters) - L'industria italiana delle fiere ha resistito meglio di altre alla crisi del 2009 e, a fronte di una riduzione della produzione industriale del 18,1%, ha visto un calo dello spazio espositivo netto assegnato del 9,7% sul 2008.

I dati sono quelli di una nota che riassume il rapporto redatto da CFI, agenzia di Confindustria per le fiere cui fa riferimento circa metà dello spazio espositivo allestito e oltre il 50% degli espositori in Italia.

I due indicatori considerati non sono esattamente confrontabili, spiega nella nota il presidente CFI Gian Domenico Auricchio, ma la considerazione positiva è confermata anche da parametri come il numero di espositori e di visitatori.

Nonostante il segno negativo, infatti, nel sistema fiere aggregato da CFI il numero di espositori si è ridotto del solo 5,6% quello dei visitatori è sceso del 5%.

Per i soli operatori stranieri il consuntivo è ancora migliore: nel 2009 per le fiere CFI i visitatori sono scesi di un modesto 0,5% e gli espositori sono saliti del 3%.

Su un periodo più lungo, a questo proposito, nel quadriennio 2007-2010 emerge una netta tendenza all'internazionalizzazione. Nel 2007, il numero delle manifestazioni espositive internazionali (cioè con almeno 15% di espositori stranieri o 10% di visitatori esteri) erano 182, nel 2010 il valore crescerà a 210 unità.

Un dato che si rispecchia nella discesa parallela delle fiere a carattere nazionale, a 310 da 386 nel periodo.

Dati elaborati da Cermes Bocconi per il quadriennio 2007-2010 mostrano però che l'incremento del numero di eventi espositivi si è accompagnato alla riduzione degli spazi acquistati, scesi a 4 milioni di metri quadri stimati per il 2010 dai 4,7 milioni del 2007.

Più contenuto il calo di espositori coinvolti nelle mostre, a 82.000 stimati 2010 da 89.846 nel 2007 evidenziando, secondo una nota CFI "la scelta strategica condotta dalle aziende che, nella maggior parte dei casi, hanno presenziato agli eventi riducendo lo spazio allestito".   Continua...