Datalogic chiude 2009 in rosso,"segnali confortanti" inizio 2010

lunedì 8 marzo 2010 13:27
 

MILANO, 8 marzo (Reuters) - Datalogic (DAL.MI: Quotazione) archivia il 2009 con una perdita di 12,2 milioni di euro, a fronte di un utile di 17,8 milioni realizzato nel 2008.

Lo comunica la società in una nota, dove si precisa che i ricavi complessivi sono scesi a 312 milioni dai 379,8 dell'anno precedente (-17,9%).

L'amministratore delegato di Datalogic Mauro Sacchetto vede però segnali incoraggianti dai risultati del quarto trimestre che "assieme ai confortanti segnali del primo quadrimestre del 2010, ci fanno ben sperare di riuscire a cogliere pienamente i frutti del nostro lavoro nel corso del 2010".

I clienti Reuters possono leggere il comunicato in forma integrale cliccando su [ID:nBIA08307]