UniCredit inietta 2 miliardi euro in controllata Bank Austria

giovedì 4 marzo 2010 12:41
 

VIENNA, 4 marzo (Reuters) - UniCredit (CRDI.MI: Quotazione) ha trasferito la metà dei 4 miliardi di euro raccolti con il recente aumento di capitale a Bank Austria, la divisione a cui fa capo la maggior parte degli asset nell'Est Europa.

L'operazione ha ricevuto oggi l'ok dell'assemblea di Bank Austria, interamente controllata da UniCredit.

Ricalcolando pro forma i dati al 30 settembre scorso, con questa iniezione di capitale il Core Tier I di Bank Austria sale al 9,5%.