PUNTO 1 - Prysmian, Ebitda adjusted 2009 in linea guidance

mercoledì 3 marzo 2010 19:57
 

(aggiunge commento Ad da conference call)

MILANO, 3 marzo (Reuters) - Prysmian (PRY.MI: Quotazione) ha chiuso l'esercizio 2009 con un Ebitda adjusted di 403 milioni, in linea con la guidance fornita dalla società.

Gli analisti, secondo le stime di consensus, prevedevano un Ebitda adjusted di 398 milioni.

I ricavi sono calati, su base organica, del 17,4%, a 3,731 miliardi di euro, contro previsioni degli analisti di 3,780 miliardi.

L'utile netto adjusted è sceso del 37,9%, a 206 milioni.

L'indebitamento finanziario netto si è attestato a 474 milioni, contro attese degli analisti di 520 milioni.

Il gruppo attivo nella produzione di cavi ha confermato il dividendo a 0,417 euro per azione, per un controvalore di 74 milioni.

Nel corso della conference call di presentazione dei risultati, l'amministratore delegato di Prysmian, Valerio Battista, ha precisato che la conferma del dividendo "non significa che non faremo acquisizioni", ma che "i dossier interessanti che stiamo guardando hanno dimensioni tali" da non incidere sulla politica di payout.   Continua...