PUNTO 2 -Fiat, Montezemolo non esclude mini investimento Termini

martedì 2 marzo 2010 18:54
 

(aggiorna, aggiunge altre dichiarazioni, dettagli)

* Per Fiat primavera difficile

* Con Chrysler il Lingotto sbarca nell'elettrico

* Lancia e Chrysler insieme nello stesso stand

di Giancarlo Navach

GINEVRA, 2 marzo (Reuters) - Per la Fiat FIA.MI la primavera sarà difficile, ma si spera in un recupero fra l'estate e l'autunno. Intanto il gruppo apre sulla riconversione dello stabilimento siciliano di Termini Imerese, dichiarandosi disponibile a un piccolo investimento qualora ci fossero idee interessanti.

In una affollata conferenza stampa, al salone dell'Auto di Ginevra, il presidente del Lingotto Luca Cordeo di Montezemolo non nasconde che la casa automobilistica sta attraversando una fase delicata, complice anche la fine degli incentivi.   Continua...