PUNTO1-Fiat,Montezemolo non esclude piccolo investimento Termini

martedì 2 marzo 2010 16:40
 

(aggiunge dettagli e background)

* Per Fiat primavera difficile

* Con Chrysler il Lingotto sbarca nell'elettrico

GINEVRA, 2 marzo (Reuters) - Per Fiat FIA.MI la primavera sarà difficile, ma si spera in un recupero fra l'estate e l'autunno. Intanto il gruppo apre sulla riconversione dello stabilimento siciliano di Termini Imerese, dichiarandosi disponibile a un piccolo investimento qualora ci fossero idee interessanti.

E' quanto ha detto il presidente del gruppo, Luca Cordeo di Montezemolo, formulata nel corso di una conferenza stampa al salone dell'Auto di Ginevra.

"Ci aspetta una primavera difficile, ma mi auguro che la primavera e l'autunno siano migliori. Cercheremo di mantenere gli obiettivi e gli impegni che ci siamo assunti anno dopo anno", ha detto il manager ricordando che gli ordini di nuove auto sono fortemente diminuiti a seguito della fine degli incentivi, "anche se manteniamo le quote e in alcuni casi miglioriamo le nostre quote in Italia e in Europa".

"Mi dispiace che il crollo maggiore riguardi le auto ecologiche. Dobbiamo confrontarci con un mercato difficile, ma lo affrontiamo con grande determinazione e con spinta all'innovazione", ha aggiunto.   Continua...