Saras in netto calo in borsa dopo risultati deludenti

venerdì 26 febbraio 2010 10:25
 

MILANO, 26 febbraio (Reuters) - In netto calo a Piazza Affari Saras (SRS.MI: Quotazione), in un mercato nel complesso in recupero, sulla scia dei risultati.

Il titolo petrolifero alle 10,15 cede il 4% circa a 1,724 euro con scambi che già sfiorano la media di un'intera seduta. Saras ha toccato un nuovo minimo storico a 1,714 euro, dalla quotazione del 2006, a causa di risultati inferiori alle attese.

"Tutti si aspettavano difficoltà nei margini di raffinazione ma non che fossero così bassi. La ripresa nel 2010 arriverà più tardi del previsto", commenta un operatore.

Un altro trader definisce "brutti" i risultati mentre la decisione di non distribuire un dividendo "non è certo apprezzata dal mercato".

Secondo un analista l'attenzione è rivolta al 2010 mentre il 2009 è risultato leggermente più debole delle attese. La decisione sulla cedola non è una sorpresa, secondo l'analista.

Saras ha chiuso il 2009 con una perdita netta adjusted di 54,5 milioni rispetto a un utile di 327,2 milioni di un anno prima.