Rbs, perdita netta 2009 a 6,2 mld sterline da 6,9 mld 2008

giovedì 25 febbraio 2010 09:16
 

LONDRA, 25 febbraio (Reuters) - Royal Bank of Scotland (RBS.L: Quotazione) ha ridotto nel 2009 la perdita operativa a 6,2 miliardi di sterline dai 6,9 miliardi dell'anno precedente, registrando comunque una delle perdite più ingenti del settore a livello europeo. Le perdite su crediti, che hanno registrato un balzo, dovrebbero ormai avere toccato il massimo, dice la banca.

Le rettifiche sui crediti sono balzate a 13,9 miliardi di sterline dai 7,4 miliardi di un anno prima, ma questo dovrebbe essere il picco. Nell'ultimo trimestre si sono ridotte del 5% rispetto ai tre mesi precedenti.

Nell'annunciare i risultati, Rbs ha fornito motivo di maggiore ottimismo per il futuro indicando un outlook "cautamente incoraggiante" per il 2010, aggiungendo comunque che questo sarà un anno di "duro lavoro".