PUNTO 1 - Tenaris, utile trim4 +110% a 240,8 mln, cons. 292 mln

giovedì 25 febbraio 2010 08:22
 

(aggiunge fatturato e dichiarazioni)

BUENOS AIRES, 25 febbraio (Reuters) - Tenaris (TENA.BA: Quotazione) (TS.N: Quotazione) (TENR.MI: Quotazione), società di produzione di condotte d'acciaio per l'industria energetica, ha annunciato ieri in tarda serata un utile netto del quarto trimestre in crescita del 110% a 240,8 milioni di dollari, dai 114,5 milioni dello stesso periodo del 2008.

Il risultato è sotto il consensus Reuters di cinque analisti, il cui valore mediano vedeva un utile netto di 292 milioni di dollari, con stime variabili da 251 a 383 milioni. Il fatturato netto è in calo del 42% nell'ultimo quarto dell'anno e del 32% sull'intero arco dei dodici mesi.

"Nel 2009 abbiamo subito una dura contrazione della domanda per i nostri prodotti e servizi", dice una nota della società, secondo cui il mercato delle condotte ha però dato segni di miglioramento nella parte finale dell'anno sulla scorta di una rirpesa globale.

La posizione finanziaria, aggiunge la nota, è stata rafforzata attraverso la riduzione del working capital.

Tenaris è controllata dal gruppo argentino Techint e il titolo è quotato a Buenos Aires, Milano e New York.