Mediobanca, valutazione Telco dipende da piano Telecom - Nagel

mercoledì 24 febbraio 2010 17:43
 

MILANO, 24 febbraio (Reuters) - La valutazione di Telco nel bilancio di Mediobanca (MDBI.MI: Quotazione) dipende dal piano industriale che sarà esaminato domani dal cda di Telecom Italia (TLIT.MI: Quotazione).

Lo ha detto l'AD di Mediobanca Alberto Nagel nel corso della conference call sui conti del semestre.

"La valutazione di Telco è collegata al piano di Telecom Italia. Se il piano implicherà una valutazione diversa faremo le nostre considerazioni e potremmo giungere a conclusioni diverse", ha spiegato.

"Finora non ci sono segnali di revisione della valutazione", ha aggiunto.

L'AD non ha poi voluto fare commenti sulle ipotesi stampa di fusione tra Telecom Italia, di cui Telco è principale azionista, e Telefonica (TEF.MC: Quotazione). "Non è argomento di questa conference", ha detto.

Infine l'AD ha ricordato che il valore a bilancio di Telco corrispondendo a una valutazione di Telecom Italia pari a 2,2 euro.