RPT-Mediobanca, utile netto sem1 balza a 270 mln, core tier1 11%

mercoledì 24 febbraio 2010 13:22
 

MILANO, 24 febbraio (Reuters) - Mediobanca (MDBI.MI: Quotazione) ha chiuso il primo semestre dell'esercizio 2009-2010 con un utile netto di 270 milioni di euro, quasi triplicato rispetto ai 100 milioni di un anno prima.

Il margine di intermediazione è cresciuto del 21,9% a 1,145 miliardi con un margine di interesse in crescita del 3,8% a 441,7 milioni e proventi da negoziazione per 313 milioni (+81,2%), dice una nota.

A fronte di una dinamica dei costi in crescita del 16%, il cost/income si attesta al 34%.

Sul fronte patrimoniale il core tier 1 sale all'11% rispetto al 10,3% di fine giugno 2009.

Per ciò che riguarda lo spaccato per divisioni, il semestre segna il ritorno all'utile per 87 milioni del Principle Investing in cui sono collocate le tre partecipazioni strategiche Generali (GASI.MI: Quotazione), Rcs (RCSM.MI: Quotazione) e Telco, il cui valore di mercato è salito a 4 miliardi dai 3 di fine giugno 2009.

Per leggere il testo integrale del comunicato diffuso dalla società i clienti Reuters possono cliccare su [ID:]