Home Depot, utile trim4 sopra attese, aumenta dividendo

martedì 23 febbraio 2010 12:32
 

NEW YORK, 23 febbraio (Reuters) - Home Depot (HD.N: Quotazione) ha chiuso l'ultimo trimestre del 2009 incassando utili superiori alle attese e indicando prospettive di crescita sostenute per il 2010. I buoni risultati hanno spinto la società, leader nel settore dell'arredamento e della manutenzione domestica, ad annunciare un incremento del dividendo.

Al netto delle componenti straordinarie, l'utile adjusted del quarto trimestre è stato di 0,24 dollari per azione, l'utile ordinario di 0,18 dollari per azione. Quello comprensivo delle attività non ricorrenti vale 0,20 dollari per azione.

Il consensus raccolto da Thomson Reuters IBES è di 0,17 dollari per azione.

Il dividendo trimestrale, ha annunciato il gruppo, verrà aumentato del 5% a 23,625 centesimi di dollaro per azione.

Le vendite per singolo punto vendita sono salite dell'1,2% nel trimestre. Quelle complessive sono stagnanti (-0,3%), ma comunque superiori alle attese, toccando i 14,6 miliardi di dollari contro i 14,1 previsti.

Per il 2010, la società vede una crescita del fatturato di circa il 2,5%. I ricavi complessivi dell'anno sono visti a 66,3 miliardi. L'utile ordinario dell'anno fiscale viene indicato in crescita del 15,5% a 1,79 dollari per azione contro un consenso attestato a 1,73.