Unipol, raccolta assicurazioni 2009 +20,6%, azioni su Danni

giovedì 18 febbraio 2010 18:09
 

MILANO, 18 febbraio (Reuters) - Unipol Gruppo Finanziario (UNPI.MI: Quotazione) ha realizzato nel 2009 una raccolta assicurativa consolidata di 9,5 miliardi di euro, in crescita del 20,6% rispetto al 2008.

Lo dice una nota della società spiegando che il risultato beneficia in modo particolare dell'andamento del settore Vita che segna un saldo positivo della raccolta pari a 5,24 miliardi di eurom in progresso del 49%.

Nel ramo Danni, invece, la raccolta ha visto una contrazione del 2,2% a 4,26 miliardi. In particolare, gli elemento di criticità del comparto danni, auto e non-auto "consigliano valutazioni attente sulla riservazione e sulla gestione tecnica" e hanno portato ad avviare da fine 2009 "le azioni necessarie a ripristinare l'equilibrio economico intaccato" dice la nota,

Un'analoga analisi riguarderà inoltre gli attivi finanziari che risentono delle continue turbolenze dei mercati.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:nBIA181b5]