Terna, indebitamento aumenterà di 3,1 mld in 2014 - Cattaneo

giovedì 18 febbraio 2010 12:18
 

ROMA, 18 febbraio (Reuters) - L'indebitamento di Terna (TRN.MI: Quotazione) a fine 2014 aumenterà di 3,1 miliardi rispetto i 3,7 miliardi di indebitamento fatti registrare al fine 2009.

Lo ha detto l'amministratore delegato Flavio Cattaneo illustrando il nuovo Piano strategico 2010-2014.

"A fine piano ci sarà un aumento del debito netto di 3,1 miliardi rispetto all'aumento di 2,8 miliardi previsto del precedente piano", ha detto Cattaneo.

Nel Piano presentato oggi si legge che l'incremento è dovuto "all'assorbimento di cassa generato dal piano di investimenti e dalla politica dei dividendi":

La società "si impegna a mantenere il rapporto tra debito e Rab sotto il 60% e che questo livello di debito è compatibile con il rating A".

Il debito al 31 dicembre 2009 era stato di 3,755 miliardi.