Rpt -B.Stabili, 2009 in rosso per 51,5 mln, dividendo 0,015 euro

lunedì 15 febbraio 2010 19:05
 

MILANO, 15 febbraio (Reuters) - Beni Stabili (BNSI.MI: Quotazione) chiude il 2009 con una perdita netta di 51,5 milioni rispetto all'utile di 36,8 milioni registrato un anno prima e proporrà un dividendo di 0,015 da 0,01 euro nel 2008. Sulla perdita, spiega una nota, pesano gli effetti della valutazione semestrale del portafoglio immobiliare e dell'impatto delle partite non-ricorrenti: il risultato netto della gestione caratteristica è positivo per 31,2 milioni, in crescita del 37,7%.

La variazione netta del valore di mercato del portafoglio immobiliare, basata sulle stime al 31 dicembre 2009 effettuate da Cbre e Reag, è stata pari a -122 milioni su un patrimonio complessivo a valori IAS pari a 4.205,1 milioni rispetto a +30,3 milioni nel 2008, una conferma - secondo la nota - "del valore del patrimonio immobiliare del gruppo nonostante il difficile contesto economico-finanziario".

La posizione finanziaria netta è migliorata a -2.088,2 milioni da -2.183,8 milioni a fine 2008. Il Ltv (loan to value) a fine 2009 risulta invariato a circa 49,7%.

Il gross NAV (Net Asset Value) è pari a 1,175 euro per azione da 1,240 euro di fine 2008, il Nnnav (triplo Nav) diluito a 1,033 euro per azione da 1,074 euro.