Banca Etruria, utile 2009 scende del 72% a 5,3 milioni

venerdì 12 febbraio 2010 18:45
 

MILANO, 12 febbraio (Reuters) - Banca Etruria (PEL.MI: Quotazione) chiude il 2009, secondo i dati preliminari, con un utile di 5,3 milioni, in contrazione del 72,1% rispetto allo scorso anno.

Il margine d'interesse, dice una nota, è sceso a 221,5 milioni (-8,5%), il margine di intermediazione è salito a 332,2 milioni (+7,2%).

I crediti verso la clientela sono cresciuti del 4,9% a 7.502,2 milioni, la raccolta diretta è aumentata a 7.748,5 milioni (+22,8%).

Il Cost/Income ratio si attesta al 65,3% contro il 65,7% di fine 2008.

Per leggere il comunicato integrale della società i clienti Reuters possono cliccare su [ID:nBIA12535]