11 febbraio 2010 / 16:02 / 8 anni fa

PUNTO 1-Indesit, trim4 in utile e ritorno a cedola, titolo sale

(riscrive con dettagli nota e conference call)

MILANO, 11 febbraio (Reuters) - Indesit IND.MI chiude il quarto trimestre in utile su ricavi in flessione di quasi il 10% e torna a pagare il dividendo.

Fortemente ridotto anche l'indebitamento e il titolo in borsa festeggia con un rialzo di circa il 5%.

Per il 2010 le previsioni sono di una domanda nel mercato europeo stabile o in lieve crescita.

Il gruppo di elettrodomestici di Fabriano ha registrato nel quarto trimestre un utile netto di 27,6 milioni di euro contro un rosso di 3,9 milioni dello stesso periodo del 2008.

L'Ebit è a 52,8 milioni (+174,2%), i ricavi scendono del 9,8% a 695,6 milioni.

L'indebitamento finanziario netto a fine 2009 si attesta a 290,2 milioni dai 473,8 milioni del 31 dicembre 2008 e dai 518,2 milioni di euro del 30 settembre 2009.

Il Cda intende proporre all'assemblea di distribuire un dividendo di 0,15 euro per azione ordinaria. Sul 2008 il gruppo non aveva pagato alcuna cedola.

Sull'intero 2009 il risultato netto è calato a 34,5 milioni da 55,5 milioni, l'ebit è stato pari a 118,6 milioni, in calo del 15,6%, e i ricavi hanno registrato una flessione del 17,2% a 2.613 milioni.

Quanto allo scenario 2010, "ci aspettiamo una domanda europea a livello consumer piatta o leggermente positiva", ha detto l'AD Marco Milani durante la conference call sui risultati.

Sul fronte acquisizioni, rispondendo a un analista, Milani ha detto di non attendersi "attività M&A nel 2010".

Per quello che riguarda gli incentivi governativi al settore degli elettrodomestici, il manager ha osservato che è difficile fare un commento. "Non sappiamo come saranno strutturati".

Milani ha comunque ribadito la posizione comune a molti produttori del settore, critici sull'utilità di quello che è stato fatto l'anno scorso facendoli rientrare nella ristrutturazione delle abitazioni e favorevoli invece alle agevolazioni che premiano innovazione ed efficienza energetica, come per i frigoriferi.

In ogni caso non dovrebbe esserci un forte impatto sui conti di Indesit, ha aggiunto.

A Piazza Affari intorno alle 16,40 il titolo sale del 4,81% a 8,93 euro, dopo essere arrivato a guadagnare fino al 7,2% con volumi già il doppio della media di un'intera seduta.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below