Sabaf, balza 177% netto trim4 a 4,8 mln, cala 25% in 2009

martedì 9 febbraio 2010 13:44
 

MILANO, 9 febbario (Reuters) - Sabaf (SABF.MI: Quotazione) ha realizzato nel quarto trimestre una crescita dell'utile netto del 177% a 4,8 milioni di euro su ricavi per 37,7 milioni (+4,1%).

L'Ebitda è migliorato del 63% a 10 milioni, l'Ebit è salito del 122% a 6,9 milioni. Il comunicato sui conti riferisce di una redditività nel quarto trimestre "in linea con il livello molto soddisfacente del trimestre precedente", con la conferma del recupero di produttività e del miglioramento del mix di prodotto.

Nell'intero esercizio l'utile netto è calato del 24,8% a 11,6 milioni su ricavi per 127,1 milioni (-21,5%). Ebitda in flessione del 14,2% a 28,5 milioni, Ebit -23,5% a 16,2 milioni.

In merito all'outlook, la nota sui conti precisa che "nonostante la visibilità del mercato di riferimento sia ancora molto scarsa, l'andamento degli ordini e delle vendite di inizio 2010 confermano il lento progressivo miglioramento della seconda metà del 2009".

Il cda proporrà un dividendo di 0,50 euro, in calo da 0,70 euro distribuiti lo scorso anno.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato in forma integrale cliccando su [ID:nBIA0966d].