PUNTO 1 -Citi, utile trim3 sopra attese, titolo sale in preborsa

lunedì 18 ottobre 2010 14:53
 

(riscrive con dettagli, commento analista)

NEW YORK, 18 ottobre (Reuters) - Citigroup (C.N: Quotazione) ha registrato nel terzo trimestre un utile di 2,2 miliardi di euro, pari a 7 cent per azione, in netto miglioramento dal rosso di 3,2 miliardi di un anno prima.

Le attese degli analisti convergevano su un eps di 6 cent per azione, secondo le elaborazioni di Thomson Reuters I/B/E/S.

Nel preborsa il titolo sale dell'1,8% a 4,02 dollari.

Il risultato include 800 milioni di perdita pretasse sulla vendita delle attività di prestiti agli studenti. Senza questa componente l'eps sarebbe di 8 cent.

Il trimestre appena trascorso è il terzo consecutivo che Citigroup riesce a chiudere con un utile.

I ricavi si sono attestati a 20,7 miliardi, in leggera crescita rispetto a un anno fa, ma al punto più basso di quest'anno.

"Gli utili sono ok e i ricavi sottili. La chiave di volta saranno i loro commenti sulla questione dei pignoramenti", ha commentato Michael Holland di Holland & Co.

Nelle slide di presentazione della trimestrale agli analisti, la terza banca statunitense per asset ritiene di essere ben sopra i requisiti patrimoniali di Basilea 3 senza la necessità di emettere ulteriore equity.