Dyckerhoff (Buzzi), fatturato 2009 -31%, vede utile 2010 in calo

lunedì 8 febbraio 2010 09:06
 

MILANO, 8 febbraio (Reuters) - Dyckerhoff DYKG.DE, controllata tedesca di Buzzi Unicem (BZU.MI: Quotazione), ha registrato nel 2009 un calo del fatturato del 31% a quasi 1,4 miliardi di euro e si attende, per l'esercizio concluso, una "marcata diminuzione" del Mol e dell'utile netto.

In una nota sui preliminari sul 2009 la società cementiera prevede inoltre per il 2010 un fatturato consolidato in linea con l'anno precedente ma con un utile in calo "avendo l'esercizio 2009 beneficiato di proventi straordinari per circa 20 milioni di euro e tenuto conto del perdurare di difficili condizioni di mercato nei paesi di presenza Dyckerhof".

Tornando al 2009 la redditività caratteristica sarà leggermente al di sopra del 20% ed il Ros (utile netto/fatturato) poco sopra il 7%, dice la società.

La riduzione del fatturato nel 2009 è dovuto, spiega la nota, alla riduzione dei volumi di vendita in tutte le divisioni a fronte di un andamento differenziato dei prezzi.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:nBIA080dd]