Skf Industrie, ricavi 2009 -27%, utile operativo cala

venerdì 5 febbraio 2010 16:00
 

TORINO, 5 febbraio (Reuters) - Skf Industrie, principale consociata italiana del gruppo svedese Skf (SKFb.ST: Quotazione), chiude il 2009 con un secco ridimensionamento dei ricavi che si attestano a 648,2 milioni, in calo del 27,2%.

L'utile operativo e' di 12,3 milioni, contro 50,9 milioni dello scorso anno, mentre l'utile pretasse si attesta a 8,9 milioni (da 52,2 milioni).

Gli interventi di risposta alla crisi della domanda hanno permesso alla societa' "di mantenere un margine operativo del 3,1% (6,1% nel 2008) escluso l'effetto degli accantonamenti", ha detto l'ad Giuseppe Donato presentando i dati.

Nello 2009 Skf Industrie ha accantonato 8 milioni, di cui circa meta' per spese di ristrutturazione previste nel 2010.