Deutsche Bank, utile netto trim4 a 1,3 mld, sopra attese

giovedì 4 febbraio 2010 09:09
 

FRANCOFORTE, 4 febbraio (Reuters) - Deutsche Bank (DBKGn.DE: Quotazione) ha chiuso il quarto trimestre con un utile netto di 1,3 miliardi di euro, battendo le attese degli analisti grazie alle attività di investment banking e a benefici fiscali.

L'istituto tedesco ha inoltre delineato prospettive cautamente ottimistiche per il 2010.

"Guardando avanti vediamo un chiaro trend di ripresa e stabilizzazione dei mercati finanziari", commenta l'AD Josef Ackermann in una nota, ricordando che ci vorrà del tempo per superare gli effetti della recente crisi ma sottolineando come la banca sia ben posizionata per le sfide e le opportunità del 2010.

Gli analisti interpellati da Reuters si aspettavano in media un utile netto trimestrale di 770 milioni.

L'utile pretasse nel quarto trimestre si è attestato a 756 milioni di euro da una perdita di 6,2 miliardi dello stesso periodo dell'anno precedente, ma sotto le previsioni di 1,06 miliardi.

Gli accantonamenti per le perdite su crediti nel trimestre ammontano a 560 milioni di euro, sotto le attese degli analisti e i 591 milioni dell'anno prima, ma sopra i 544 milioni del terzo trimestre.

Nel 2009 Deutsche Bank ha registrato un utile pretasse di 5,2 miliardi e un utile netto di 5 miliardi, in ripresa dalla perdita ante imposte di 5,7 miliardi e dalla perdita netta di 4,8 miliardi del 2008, il peggior esercizio della banca sul fronte degli utili.