Procter & Gamble, utile per azione meglio di attese a 1,49 dlr

giovedì 28 gennaio 2010 13:41
 

CHICAGO, 28 gennaio (Reuters) - Procter & Gamble (PG.N: Quotazione) ha realizzato un utile migliore delle attese, grazie a prezzi promozionali e a un aumento della pubblicità e prevede vendite in crescita oltre le attese quest'anno.

L'utile del secondo trimestre che termina a fine anno si attesta a 4,66 miliardi, 1,49 dollari per azione, da 5 miliardi, 1,58 dollari per azione, l'anno prima.

Gli analisti prevedevano in media utili a 1,42 dollari per azione, secondo Thomson Reuters.

Le azioni P&G sono in rialzo di 19 cents a 61 dollari negli scambi del preborsa.