Mps, a Fondazione interessa solidità ma anche dividendo -Mancini

mercoledì 27 gennaio 2010 16:01
 

FIRENZE, 27 gennaio (Reuters) - La Fondazione Mps, a cui fa capo la maggioranza del capitale della banca Mps (BMPS.MI: Quotazione), dice che è suo interesse sia che la banca sia forte nel patrimonio sia che possa continuare a erogare dividendi.

Lo ha detto Gabriello Mancini, presidente della Fondazione, parlando a margine del convegno a Firenze organizzato dall'Acri e dall'Osservatorio Permanente Giovani Editori.

"Il nostro patrimonio è nella banca, quindi siamo interesaati alla solidità della banca e ovviamente anche al dividendo affinché la fondazione possa svolgere il suo compito", ha risposto Mancini a chi gli ha chiesto un commento all'esortazione del governatore di Bankitalia Mario Draghi a rafforzare ancora i patrimoni delle banche.

Per le Fondazioni azioniste questo potrebbe implicare anche quest'anno dividendi magri o nulli.

"Vanno contemperatre questa due esigenze. Aspettiamo e vedremo", ha aggiunto.