Intesa ben patrimonializzata, nessun rischio dividendi -Gremigni

mercoledì 27 gennaio 2010 12:04
 

FIRENZE, 27 gennaio (Reuters) - Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione) non corre il rischio di non poter distribuire un dividendo sul 2009 perché è una banca ben patrimonializzata e ha una buona liquidità.

Lo ha detto Michele Gremigni, presidente dell'Ente CR Firenze, azionista di Intesa Sanpaolo, a margine di un evento organizzato da Acri e dall'Osservatorio Giovani Editori.

"E' una possibilità, ma non credo ci sia questo rischio concreto perché la banca è ben patrimonializzata e ha buona liquidità", ha detto, commentando l'invito rivolto ieri alle banche dal governatore di Bankitalia Mario Draghi a rafforzare il patrimonio, cosa che potrebbe dunque impattare sulla politica di dividendi.

"Certo il dividendo non sarà come quello degli anni passati. Noi abbiamo prudenzialmente previsto un dividendo di 0,05 cent perché spero che possa essere distribuito", ha aggiunto.