Gefran, ricavi 2009 in calo del 30% a 88 milioni euro

martedì 26 gennaio 2010 17:36
 

MILANO, 26 gennaio (Reuters) - Gefran (GFRN.MI: Quotazione) chiude il 2009 con ricavi consolidati pari a circa 88 milioni di euro, in calo del 30% rispetto all'anno precedente.

Lo dice una nota del produttore di componenti per l'automazione e di sistemi per il controllo dei processi industriali, aggiungendo che il fatturato del solo quarto trimestre segna una flessione del 21%.

"Il pesante calo del fatturato ha eroso la profittabilità del gruppo, nonostante siano state già adottate nel corso dell'anno alcune azioni per adeguare la struttura operativa e produttiva alle nuove esigenze e realtà del mercato globale", si legge nella nota. L'azienda ha dunque aperto un tavolo di trattativa con le organizzazioni sindacali, nella prospettiva di un accordo condiviso sul tema degli esuberi, e la negoziazione proseguirà nel corso delle prossime settimane, prosegue il comunicato.

Per leggere il testo integrale del comunicato diffuso dalla società i clienti Reuters possono cliccare su [ID:nBIA26785]