Fiat, trading profit gruppo 488 mln in trimestre, debito 4,4 mld

lunedì 25 gennaio 2010 12:41
 

MILANO, 25 gennaio (Reuters) - Fiat FIA.MI ha chiuso il quarto trimestre del 2009 con trading profit gruppo a 488 milioni e fatturato a 13.601 milioni.

Lo dice una nota della società, aggiungendo che nei tre mesi ha registrato una perdita netta di 283 milioni.

Il debito netto industriale si attesta a 4,4 miliardi.

Nell'anno il gruppo ha registrato trading profit a 1.058 milioni e fatturato a 50.102 milioni, con perdita netta di 848 milioni su cui incidono oneri straordinari di circa 600 mln.

Fiat proporrà una cedola di 0,17 euro per azione ordinaria.

Per il 2010, nell'ipotesi di mantenimento degli eco-incentivi in Europa, esclusa la Germania, Fiat vede trading profit di gruppo a 1,5 miliardi, ricavi a 52-53 miliardi, utile netto a 200-300 milioni, debito netto sotto i 5 miliardi.

Un primario broker estero indicava questa mattina attese per un trading profit di gruppo a 520 milioni nel trimestre e a 1,085 miliardi nell'anno. Ha poi previsto debito netto industriale a 4,8 miliardi. A maggio di quest'anno, Fiat aveva ribadito le previsioni di trading profit superiore a un miliardo e debito netto industriale sotto i 5 miliardi nel 2009.

Per il 2010 le previsioni di consensus indicano trading profit a 1,5 miliardi, dice il broker in una nota.

Una primaria banca italiana indicava trading profit gruppo a 520 milioni nel quarto trimestre e a 1,090 miliardi nell'anno. Indica poi previsioni trading profit 2010, sopra le stime di consensus, a 1,68 miliardi.   Continua...