Mediolanum, raccolta netta 2009 a 5,8 mld (+122%) - Doris

giovedì 21 gennaio 2010 10:30
 

MILANO, 21 gennaio (Reuters) - Mediolanum MED.MI ha registrato nel 2009 una raccolta netta di 5,8 miliardi con una crescita del 122% rispetto all'anno precedente e stima masse gestite per 40 miliardi (+35% sul 2008).

Lo ha detto l'AD Ennio Doris aggiungendo che dallo scudo fiscale sono stati raccolti poco più di 700 milioni di euro.

"Abbiamo fatto 709 milioni dallo scudo contro i 200 milioni degli altri due scudi precedenti. La raccolta netta è stata di 5,8 miliardi, con una crescita del 122% rispetto all'anno precedente che era stato molto forte. Anche se togliamo lo scudo fiscale la raccolta netta è superiore ai 5 miliardi, una cosa eccezionale", ha detto Doris spiegando che dei capitali scudati, "650 sono effettivamente rientrati, mentre 50 entreranno nei prossimi mesi e solo alcuni milioni riguardano il cosiddetto scudo giuridico". Il manager non si aspetta molto dalla riapertura dello scudo che scade a fine aprile: "Credo che la massa sia stata già fatta, adesso ci sono i ritardatari". "A fine novembre abbiamo fatto da soli due terzi di quello che tutti i nostri competitor hanno fatto insieme" in termini di raccolta, ha ricordato Doris spiegando che quasi 2 miliardi riguardano la raccolta netta di fondi.

"Nella classifica delle società di gestione siamo passati dall'undicesimo posto a inizio crisi al sesto posto oggi e se consideriamo solo i fondi azionari siamo terzi dopo i due giganti Intesa (ISP.MI: Quotazione) e Unicredit (CRDI.MI: Quotazione)", ha concluso.