Pop Milano, piano stand alone, non cessione asset - Dalu

mercoledì 20 gennaio 2010 09:32
 

MILANO, 20 gennaio (Reuters) - Il piano industriale 2010-12 di Pop Milano (PMII.MI: Quotazione) è stand alone e non considera cessioni di asset.

Lo ha detto il direttore generale della banca, Fiorenzo Dalu, nel corso della presentazione del piano alla comunità finanziaria.

"E' un piano stand alone, non è prevista nessuna integrazione e nessun contributo dalla cessione di asset nel 2012", ha detto Dalu.

Il piano prevede di raggiungere nel 2012 un utile netto di 378 milioni con una crescita media annua del 45,5% rispetto ai 123 milioni di euro attesi nel 2009 livello proforma.