Azimut, previsto utile netto 2009 in crescita tra 113 e 118 mln

lunedì 18 gennaio 2010 12:11
 

MILANO, 18 gennaio (Reuters) - Azimut prevede utili in rialzo per l'esercizio appena concluso. Secondo il preconsuntivo 2009, l'utile netto della società di gestione del risparmio si è attestato tra 113 e 118 milioni di euro, rispetto ai 42 milioni del 2008. Si tratta del risultato consolidato "più alto mai realizzato" da Azimut, sottolinea la nota della società.

I ricavi consolidati 2009 sono previsti tra 328 e 344 milioni, contro i 256,3 dell'esercizio precedente. In crescita anche le masse gestite, del 14,3% rispetto al 2008, grazie alla raccolta e alla performance dei prodotti (+9%), secondo quanto comunicato dall'azienda.

Nel corso del 2009, si legge nel comunicato, Azimut ha riportato in positivo la propria posizione finanziaria netta (tra 6 e 11 milioni, contro i -107 milioni di fine 2008).

I numeri di preconsuntivo saranno esaminati dal cda della società il prossimo 11 marzo.