PUNTO 1 - Bpm balza su report C.Suisse, attese Cda 19/1 su piano

venerdì 15 gennaio 2010 13:16
 

(Aggiunge fonti su Cda, piano, bancassurance, aggiorna quotazione)

MILANO, 15 gennaio (Reuters) - Popolare Milano (PMII.MI: Quotazione) guida il comparto delle banche a Piazza Affari nella seduta odierna.

Il titolo beneficia di un upgrade del target price da parte di Credit Suisse a 7,20 euro da 7 oltre che di un generalizzato mood positivo legato alle prospettive di ripresa economica, in attesa del nuovo piano industriale che sarà esaminato dal Cda il prossimo 19 gennaio.

Un trader, inoltre, segnala lo smaltimento in corso di un importante ordine d'acquisto.

"C'è tranquillità sulle banche, più in Italia che in Europa, e Popolare Milano è tradizionalmente più difensiva rispetto alle altre. Se c'è crescita economica ha più leva per approfittarne", spiega un altro trader.

Nel report pubblicato oggi, Credit Suisse cita l'attesa per la presentazione del piano industriale 2010-2012 il 20 gennaio, con un comunicato sui contenuti previsto per la sera prima.

Secondo fonti finanziarie il Cda del 19 gennaio sarà anche l'occasione per trattare il tema della bancassicurazione dopo lo scioglimento dell'accordo di partnership, Bipiemme Vita, con Milano Assicurazioni ADMI.MI lo scorso dicembre e il fallimento delle trattive con il Credit Mutuel.

"Il Cda dovrebbe prendere atto delle fine delle trattative con il Credit Mutuel e affidare a Rothschild il mandato per avviare una nuova gara per il partner", dice una fonte.   Continua...