Popolare Milano balza su upgrade target price Credit Suisse

venerdì 15 gennaio 2010 11:04
 

MILANO, 15 gennaio (Reuters) - Popolare Milano (PMII.MI: Quotazione) guida il comparto delle banche a Piazza Affari nella seduta odierna.

Il titolo beneficia di un upgrade del target price da parte di Credit Suisse a 7,20 euro da 7 oltre che di un generalizzato mood positivo legato alle prospettive di ripresa economica.

Un trader, inoltre, segnala lo smaltimento in corso di un importante ordine d'acquisto.

"C'è tranquillità sulle banche, più in Italia che in Europa, e Popolare Milano è tradizionalmente più difensiva rispetto alle altre. Se c'è crescita economica ha più leva per approfittarne", spiega un altro trader.

Nel report pubblicato oggi, Credit Suisse cita l'attesa per la presentazione del piano industriale 2010-2012 il 20 gennaio, con un comunicato sui contenuti previsto per la sera prima.

"Mentre la redditività stimata nel 2010 non dovrebbe essere significativamente diversa dal 2009, ci aspettiamo un utile netto in crescita del 59% nel 2011 e di un ulteriore 26% nel 2012 grazie a un più elevato margine di interesse, commissioni più alte e un ridotto costo del credito", si legge nel report di Credit Suisse.

"Più del 70% dei broker ha un giudizio positivo, BUY o HOLD, sulla banca", aggiunge il trader.

Popolare Milano alle 11 sale del 3,03% a 5,615 euro con volumi pari già a una volta e mezza la media mensile sull'intera seduta. Lo stoxx delle banche europee sale dello 0,87%.