Fiat, senza uscita graduale incentivi mercato a 1,7 mln auto -Ad

martedì 22 dicembre 2009 18:22
 

ROMA, 22 dicembre (Reuters) - Senza un'uscita graduale dalla fase degli incentivi all'acquisto, il mercato può precipitare nel 2010 "verso la soglia di 1.700.000 unità.

Lo ha detto l'amministratore delegato di Fiat FIA.MI Sergio Marchionne nell'intervento al vertice con governo e sindacati a Palazzo Chigi.

Marchionne ha detto che le previsioni per il prossimo anno "dovrebbero mantenersi più o meno stabili" solo in presenza di un rinnovo degli incentivi.

"Decisamente più pesante è la situazione per i veicoli commerciali" dove, "come previsto, le misure di stimolo alla domanda non hanno avuto alcun effetto", ha aggiunto Marchionne.