PUNTO1 - Intesa Sp, domani consigli anche su banca depositaria

giovedì 17 dicembre 2009 17:47
 

(Aggiunge dichiarazioni Bazoli ultimo capoverso)

MILANO, 17 dicembre (Reuters) - Sono convocati per domani i consigli di gestione e di sorveglianza di Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione) per discutere, tra gli altri argomenti, del dossier della banca depositaria, uno degli asset non strategici nell'elenco di quelli cedibili dall'istituto.

Lo riferiscono due fonti vicine alla situazione, sottolineando che allo stato non è prevedibile se sul dossier della banca depositaria si prenderà una decisione definitiva.

"Domani sono convocati i consigli, si parlerà anche della banca depositaria", dice una delle fonti.

"La settimana scorsa il Ceo Corrado Passera aveva aggiornato i consigli su alcuni dossier e le riunioni di domani sono state convocate di conseguenza. Allo stato non è possibile dire se sulla banca depositaria si prenderà una decisione o ci sarà solo un ulteriore aggiornamento", ha aggiunto.

Secondo quanto scrive oggi Il Messaggero Intesa Sanpaolo sarebbe vicina a cedere la banca depositaria all'americana State Street (STT.N: Quotazione) per un prezzo tra 1,7 e 1,8 miliardi.

Sempre secondo il quotidiano oggi si dovrebbe tenere il board di State Street per deliberare sui termini dell'operazione.

Né Intesa Sanpaolo né State Street hanno commentato queste indiscrezioni. Interpellato sul tema, all'ingresso della sede di Mittel dove è in corso un Cda, il presidente del consiglio di sorveglianza di Intesa Sp, Giovanni Bazoli, ha dichiarato: "Non posso confermare niente".