PUNTO 1 - Autogrill, sale rosso trim1, aprile è incoraggiante

mercoledì 13 maggio 2009 19:43
 

(aggiunge altri dettagli da conference call)

MILANO, 13 maggio (Reuters) - Autogrill (AGL.MI: Quotazione) ha incrementato la perdita netta nei primi tre mesi dell'anno, portandola a 16,8 milioni da 4,1 milioni di un anno prima.

L'Ebitda è invece migliorato del 24,6% a 92,9 milioni. I ricavi sono saliti a cambi correnti dell'11,5% a 1.216,2 milioni.

Sul risultato netto, spiega una nota, hanno influito maggiori oneri finanziari, per 26,9 milioni da 18,6 milioni di un anno prima, legati alle acquisizioni, e imposte più alte per 10,7 milioni, sempre legate alle società acquisite, da 4 milioni di tasse pagate nel primo trimestre 2008.

Nelle prime 18 settimane del 2009 i ricavi sono migliorati in linea con le attese del gruppo di ristorazione, spiega la nota, con un incremento dell'11,4%.

Autogrill conferma i due possibili scenari per il 2009: quello con traffico in recupero nella seconda metà del 2009 (ricavi a 5,9 miliardi, Ebitda a 625 milioni) e un secondo quadro che prevede traffico negativo per l'intero anno (ricavi a 5,72 miliardi, Ebitda a 575 milioni). In entrambi i casi gli investimenti sono visti a 160 milioni.

Nei primi tre mesi gli investimenti sono calati a 26,6 milioni da 57,8 milioni di un anno prima.

"In aprile ci sono stati segnali incoraggianti ma è ancora presto per dire quale scenario prevarrà", è scritto nelle slide preparate per la conference call.   Continua...