Borsa Italiana, scambi medi Mot gennaio a soglia 1 miliardo euro

venerdì 13 febbraio 2009 15:24
 

MILANO, 13 febbraio (Reuters) - Il controvalore medio giornaliero degli scambi sul Mot è salito a gennaio a 999,4 milioni di euro, un rialzo del 35% rispetto a un anno fa, mentre il controvalore complessivo tocca 20,99 miliardi (+28,9%). Lo dice una nota di Borsa Italiana, società mercato che fa capo al Lse (LSE.L: Quotazione).

Sul mercato obbligazionario di Borsa i contratti medi giornalieri sono passati a 17.601 da 12.800 di gennaio 2008, livello che non si vedeva da marzo 2000 e prova del trend positivo sui titoli di stato italiani del comparto DomesticMOT e sui titoli sovranazionali, eurobonds e titoli di stato esteri di EuroMOT.

I contratti totali conclusi nel mese sono 369.617, in rialzo del 31,3% rispetto a gennaio dello scorso anno e quasi +40% rispetto al mese precedente.

I dati a gennaio relativi alle azioni italiane scambiate sui sistemi telematici testimoniano un momento assai meno fortunato, con un calo che - secondo i dati diffusi una settimana fa da Lse/Borsa - è stato del 69% a 1,7 miliardi di euro per il controvalore medio giornaliero - controvalore totale poco sopra 36 miliardi - e del 36% a 211.987 per la media giornaliera dei contratti.