Pubblicità, investimenti 2008 -2,8%, dicembre -10% - Nielsen

venerdì 13 febbraio 2009 13:24
 

MILANO, 13 febbraio (Reuters) - Gli investimenti pubblicitari in Italia nel 2008 sono scesi del 2,8% a 8.587 milioni di euro, mentre il solo mese di dicembre mostra una flessione del 10% rispetto allo stesso mese del 2007.

Lo si legge nella nota periodica di Nielsen Media Resarch.

Considerando l'andamento a livello di settori, nel 2008 si registra un trend positivo per tlc (+1,9%), abbigliamento (+0,8%), abitazione (+1,2%) e toiletries (+4,3%), mentre la tendenza è negativa per alimentari (-2,2%), automobile (-4,7%), media/editoria (-4,4%), bevande/alcoolici (-9,8%), finanza/assicurazioni (-5,9%) e cura persona (-5,5%).

Quanto ai mezzi di comunicazione, l'analisi evidenzia per il 2008 un calo dell'1,2% % della televisione e del -7,1% della stampa.

La radio mette a segno una crescita del 2,3% superando i 487 milioni di raccolta. Ad eccezione di Internet, che cresce del 13,9% superando i 321 milioni, gli altri mezzi nel 2008 sono in sofferenza: l'outdoor registra un -2,8%, il cinema -16,4% e le cards -10,6%.