Johnson & Johnson, eps trim3 a 1,2 dlr, sopra attese

martedì 13 ottobre 2009 14:16
 

NEW YORK, 13 ottobre (Reuters) - Johnson & Johnson (JNJ.N: Quotazione) ha riportato un utile per azione per il terzo trimestre di 1,20 dollari rispetto ad attese di 1,13 dollari.

Il colosso Usa della farmaceutica e prodotti di consumo prevede per l'intero anno un eps, escluse poste straordinarie, tra 4,54 e 4,59 dollari. La guidance individuata da Thomson Reuters I/B/E/S sul 2009 è di 4,52 euro per azione.

Tornando ai risultati trimestrali, Johnson & Johnson ha realizzato vendite in calo del 5,3% a 15,1 miliardi di dollari, a fronte di stime di 15,216 miliardi.

Dopo l'annuncio dei risultati il titolo, negli scambi pre-borsa, ha segnato un rialzo di oltre l'1% per poi pasasre im terreno negativo.