Generali punta a 500 mln compensazione bancassurance Commerzbank

lunedì 13 ottobre 2008 19:32
 

MILANO, 13 ottobre (Reuters) - Generali (GASI.MI: Quotazione) punta ad una compensazione di circa 500 milioni di euro in premi in conseguenza della perdita di parte della sua attività di bancassurance con Commerzbank (CBKG.DE: Quotazione) dopo la fusione tra quest'ultima e Dresdner con il gruppo assicurativo Allianz (ALVG.DE: Quotazione) primo azionista del colosso bancario.

Lo ha detto il presidente delle Generali, Antoine Bernheim nel corso della convention nazionale degli agenti del gruppo, secondo quanto riferito da uno dei presenti all'incontro.

Spiegando che il gruppo triestino dovrà negoziare delle forme di compensazione con i tedeschi di Commerzbank, Bernheim ha precisato che "vorremmo una compensazione da 500 milioni di euro in premi".