Credem, utile nove mesi in crescita, scende risultato operativo

giovedì 13 novembre 2008 17:48
 

MILANO, 13 novembre (Reuters) - Il Credito Emiliano (EMBI.MI: Quotazione) ha chiuso i primi nove mesi dell'anno con una crescta dell'utile netto consolidato del 5,8%, a 168,4 milioni di euro.

Gli impieghi verso la clientela, si legge in un comunicato dell'istituto emiliano, sono aumentati del 12,8%, a 17,201 miliardi, mentre la raccolta diretta è cresciuta del 13,5%, a 21,498 miliardi.

Il margine d'intermediazione del Credem è calato dello 0,6%, a 757,6 milioni, mentre il risultato operativo è sceso del 4,9%, a 262,2 milioni.

Le sofferenze nette sugli impieghi sono salite allo 0,4%, rispetto allo 0,23% al 30 settembre 2007.

Il Tier 1 capital ratio si è attestato al 7,06%, il total capital ratio all'8,92%.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [nBIA13df8].