PUNTO 1 - Burani,dicembre abbastanza buono dopo novembre di calo

martedì 13 gennaio 2009 14:19
 

(aggiunge altre dichiarazioni da quarto paragrafo)

MILANO, 13 gennaio (Reuters) - La stagione dei saldi per Mariella Burani Fashion Group MBFG.MI è partita "abbastanza bene" dopo un mese di dicembre piuttosto buono in termini di vendite, mentre novembre è stato un mese difficile.

Lo ha dichiarato l'AD Giovanni Burani intervenendo a un incontro promosso dalla Stampa estera.

"I saldi non sono partiti male, direi abbastanza bene, anche se si tratta di una clientela italiana, quella estera compra meno in saldo. Vediamo come vanno a concludersi. Novembre è stato un mese difficile e di calo mentre dicembre è andato abbastanza bene", ha detto l'imprenditore.

La ricetta per battere la crisi economica, secondo Burani, è da ricercare nell'aumento della produzione e delle vendite nei paesi emergenti e puntando sulla distribuzione diretta e sugli accessori, "classe merceologica che soffre meno".

La crisi, comunque, non ferma gli investimenti nel retail del gruppo di moda e lusso. "Abbiamo in programma nel 2009 l'apertura di 20-30 punti vendita, nel 60-65% dei casi nei paesi emergenti, come l'Asia".