Iride, perdita netta 9 mesi 10 mln da utile 91 mln, pesa fisco

venerdì 13 novembre 2009 15:20
 

MILANO, 13 novembre (Reuters) - Iride chiude i primi nove mesi dell'anno con una perdita netta pari a 10 milioni di euro da un utile di 91 milioni nello stesso periodo dello scorso anno.

Lo si legge in una nota della società, che precisa come i risultati operativi del periodo gennaio-settembre siano in forte miglioramento sul 2008, con un margine operativo lordo a +16% e un risultato operativo a +23%.

A generare il brusco calo dell'utile sono effetti fiscali non ricorrenti legati al rimborso degli aiuti di Stato legati alla moratoria fiscale, in mancanza dei quali l'utile netto sarebbe cresciuto del 32%.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:nBIA13bcf]