Interpump, netto trim1 in calo del 33%, ricavi scendono di 19,6%

mercoledì 13 maggio 2009 13:24
 

MILANO, 13 maggio (Reuters) - Interpump (ITPG.MI: Quotazione) chiude il primo trimestre con un utile netto consolidato di 7,1 milioni di euro, in calo del 33% rispetto allo stesso periodo 2008.

Le vendite nette, si legge in una nota, sono pari a 90,8 milioni, con una flessione del 19,6%. A parità di area di consolidamento il calo è stato del 29,0%.

L'Ebitda si attesta a 12,3 milioni a fronte dei 23,3 milioni del primo trimestre 2008.

Il gruppo ha reagito al calo di fatturato e di ordini legato alla crisi con azioni tese al contenimento dei costi, del capitale circolante e degli investimenti, sottolinea la nota. "Tali misure hanno cominciato a manifestare i loro effetti nel primo trimestre ma potranno dare risultati più evidenti nel prosieguo dell'esercizio", aggiunge.

Per leggere il testo integrale del comunicato diffuso dalla società i clienti Reuters possono cliccare su [ID:nBIA136e2]