Igd, utile netto scende a 43,3 milioni, salgono ricavi

giovedì 12 marzo 2009 15:03
 

MILANO, 12 marzo (Reuters) - IGD Siiq (IGD.MI: Quotazione) chiude il 2008 con un utile netto di 43,3 milioni, in calo dai 52,3 milioni del 2007, e proporrà la distribuzione di un dividendo di 0,035 euro per azione da 0,056 euro.

I ricavi, informa una nota, sono saliti del 31,6% a 101,4 milioni anche grazie al significativo allargamento del perimetro.

L'Ebitda ammonta a 58,9 milioni (+23%) e al netto delle poste una tantum è pari a 63,1 milioni. L'Ebit è sceso a 36,6 milioni da 78,3: pesa la variazione del fair value del patrimonio immobiliare e la svalutazione dell'avviamento su un immobile.

Il patrimonio immobiliare 'like-for-like' del gruppo - che non tiene conto dell'acquisizione in Romania ed esclusa la quota in Rgd - ha sostanzialmente mantenuto a fine anno il valore di mercato dichiarato al 31 dicembre 2007, raggiungendo un valore pari a 949,98 milioni di euro (+0,2%).

L'indebitamento finanziario si è attestato a 733,9 milioni di euro da 341,62 milioni.

Per leggere il comunicato integrale della società i clienti Reuters possono cliccare su [nBIA127e9]