De' Longhi, in calo utili e ricavi terzo trimestre

giovedì 12 novembre 2009 16:46
 

MILANO, 12 novembre (Reuters) - De' Longhi (DLG.MI: Quotazione) chiude il terzo trimestre con un utile netto di competenza del gruppo in calo a 15,1 milioni di euro da 19,3 milioni dello stesso periodo 2008.

I ricavi netti, si legge in una nota del gruppo di elettrodomestici, ammontano a 338,7 milioni, in flessione del 7,4%. L'Ebitda prima delle poste non ricorrenti si attesta a 37,2 milioni contro 44,6 milioni.

Il debito netto di gruppo al 30 settembre è stato pari a 237,5 milioni, in calo di 178,7 milioni nei 12 mesi e di 9 milioni da inizio anno.

Per il resto dell'esercizio e per i mesi successivi alla chiusura dell'anno il gruppo non prevede "forti discontinuità", si legge nella nota.

"I risultati si stanno sviluppando in linea con le aspettative del gruppo. I mercati si mantengono difficili e con forti differenze tra l'uno e l'altro sia da un punto di vista geografico che di segmento", dice il comunicato.

Per leggere il testo integrale del comunicato diffuso dalla società i clienti Reuters possono cliccare su [ID:nBIA1277d]